AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE / Servizi erogati

Carta dei servizi

La Carta dei Servizi offerti dalla Fondazione “La Memoria”, si ispira ai principi fondamentali indicati nella Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 1994 e tengono conto della “Carta dei diritti dell’Anziano” e delle normative regionali in materia di assistenza e qualità dei servizi preposti alla cura ed assistenza delle persone anziane.

Servizi erogati da Fondazione "La Memoria" ONLUS

Class action

Con la nuova legge nr. 31 del 12/04/2019 pubblicata in G.U. nr. 92 del 18/04/2019 è stata riformata l’azione di classe (class action) allargando il campo di applicazione di questo istituto attualmente previsto dal Codice del consumo, D. Lgs 206/2005, riconducendone la disciplina al codice di procedura civile di cui al nuovo Titolo VIII-bis relativo ai procedimenti collettivi. La norma è entrata in vigore il 19/04/2020. Le disposizioni della Legge si applicano alle condotte illecite poste in essere successivamente alla data della sua entrata in vigore. Alle condotte illecite poste in essere precedentemente al 19/04/2020 continuano ad applicarsi le disposizioni vigenti prima della medesima data di entrata in vigore di cui al comma 2 dell’art. 140-bis del Codice del consumo.

Costi contabilizzati

Lista d'attesa

L’ingresso presso la RSA “La Memoria” è disciplinato da un protocollo d’intesa esteso ai Comuni della Valle Sabbia. Il protocollo definisce una graduatoria che tiene conto del grado di compromissione sanitaria, del grado di fragilità sociale e del tempo di attesa trascorso dal momento di effettuazione della domanda. La gestione è in capo all'ufficio di segreteria con riferimento telefonico n. 0365.34261.

L’ingresso presso la RSA “La Memoria” avviene presentando domanda presso la Fondazione.